A chi è rivolto

Ai cittadini di uno Stato dell'Unione Europea con cittadinanza diversa da quella italiana (Austria - Belgio - Bulgaria - Cipro – Croazia - Danimarca - Estonia - Finlandia - Francia - Germania - Grecia - Irlanda - Lettonia - Lituania - Lussemburgo - Malta – Paesi Bassi - Polonia - Portogallo - Repubblica Ceca –  Romania - Slovacchia - Slovenia - Spagna – Svezia - Ungheria) residenti a Torino.

Come

I cittadini dell’Unione Europea possono partecipare alle elezioni del sindaco, del consiglio comunale e dei consigli circoscrizionali, presentando una domanda d'iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre martedì 24 agosto e compilando il modulo accedendo al servizio da questa pagina.

Iscrizione

L'ufficio elettorale verifica l'assenza delle cause ostative all'esercizio del diritto di voto.
Il cittadino dell'Unione Europea, iscritto sulle liste elettorali aggiunte, riceve a casa una lettera avviso con le istruzioni per ritirare la tessera elettorale presso la sezione del Comando territoriale del Corpo di Polizia Municipale, nel periodo dal ventesimo al nono giorno antecedente la data delle votazioni.

Cosa occorre

Il servizio è accessibile ai titolari delle credenziali SPID, CIE, CNS.

torna all'inizio del contenuto